Ralph DTE

Bringing art into engineering

Posts Tagged ‘costi missione curiosity’

La conquista dello spazio: costi in prospettiva

Posted by Raffaele Berardi on 19 marzo 2017

Rubrica: Cenni di Ingegneria Aerospaziale – Curiosità

Titolo o argomento: La conquista dello spazio, un impegno economico sempre più sostenibile

Il 10 Giugno 2003 ed il 7 Luglio dello stesso anno, la NASA inviò una coppia di Rovers gemelli, rispettivamente lo Spirit MER-A (ovvero Mars Exploration Rover A) e l’Opportunity MER-B (soprannominato Oppy). La missione costò circa 420 milioni di dollari. La missione di Curiosity MSL (Mars Science Laboratory), iniziata il 26 Novembre 2011, costò addirittura 2,5 miliardi di dollari.

Si tratta senza dubbio di costi molto elevati se confrontati alle spese cui siamo abituati nella nostra vita ma l’ottica da cui vanno osservati è in realtà ben diversa.

Un solo giorno di guerra in IRAQ è costato ben 720 milioni di dollari.

Il budget annuale della NASA ammonta a circa 18 miliardi di dollari (che corrispondono allo 0,5% dei fondi federali).

Il governo brasiliano ha sostenuto costi per oltre 10 miliardi di euro per ospitare i mondiali di calcio.

La Russia ha speso la bellezza di 40 miliardi di euro per allestire le Olimpiadi di Sochi.

A confronto 2,5 miliardi di dollari (all’epoca equivalenti a circa 2 miliardi di euro), investiti per “anni” di ricerca grazie alla missione Curiosity, sono spiccioli.

Fonte:
Paolo Bellutta, Stefano Dalla Casa, Autisti Marziani, Zanichelli Editore

Link correlati

In preparazione…

Image’s copyright: jpl.nasa.gov

Posted in Ingegneria, Tecnologie, Energia e Cenni di scienze | Tagged: , , , , , , , , | Commenti disabilitati su La conquista dello spazio: costi in prospettiva