Il rumore (suono) della chiusura portiera

Rubrica: Incominciamo a parlare di automobili

Titolo o argomento: Il suono delle portiere ci dice davvero la qualità di un veicolo?

Forse non tutti sanno che, quando si progetta un’auto che deve dare l’idea di essere molto più solida delle sue concorrenti, si effettuano molteplici studi volti a ricercare nella scelta dei sistemi di chiusura e delle guarnizioni quelli che permettono di ottenere un suono più secco e con una ben precisa tonalità.

Questa sorta di stratagemma permette di offrire la sensazione di una vettura più solida. Per tale ragione vi sono, all’interno di talune industrie automobilistiche, appositi reparti dove si studiano i suoni emessi dalle portiere di un’auto ed i fattori atti a modificarli. Negli ultimi tempi questi studi si stanno estendendo pesino al suono emesso dalla chiusura centralizzata…

La protezione anticorrosione e le lamiere magari saranno le stesse del marchio concorrente ma volete mettere gli effetti appaganti della suggestione? 😀

 portiere_mc_laren_f1.jpg

Le portiere per eccellenza

3 risposte a “Il rumore (suono) della chiusura portiera”

  1. Confermo tutto ciò per passata esperienza nel campo Qualità di una ditta che produceva guarnizioni per Auto. L’evolversi di tale problema ha portato ad avere guarnizioni modificate dalla classica a singolo catenino a quelle con catenino + bulbo in gomma.
    A dir di più alcune case automobilistiche già agli inizi degli anni ’90 misero persino la doppia guarnizione (una sulla portiera ed una sulla scocca) tale da ottenere una perfetta chiusura della portiera e insonorizzazione dell’abitacolo per quello che concerne le porte. Aveeeeeeeeeee!

I commenti sono chiusi.