Le sigle del web, una lingua sconosciuta? – Termini di uso comune

Rubrica: Le sigle del web, una lingua sconosciuta?
Titolo o argomento: Termini di uso comune
Prosegue la rubrica “Le sigle del web, una lingua sconosciuta?”

Bannare

Usato solitamente nei forum, si tratta dell’allontanamento di utenti che non rispettano le regole di un determinato sito internet. Azione che viene compiuta anche dai motori di ricerca nel caso in cui un sito web infranga le linee guida del motore di ricerca stesso.

BBCode

BBCode è una abbreviazione di Bulletin Board Code (codice per bacheche elettroniche), una volta usato nelle BBS per scambiarsi pagine data la maggior semplicità d’interpretare il codice per la visualizzazione, oggi il linguaggio di markup è usato per formattare i messaggi in molti forum. I comandi (tag) disponibili sono di solito indicati racchiudendo tra parentesi quadre le parole chiave e sono interpretati dal sistema prima di essere tradotti in un linguaggio di markup comprensibile per il browser web, di solito HTML o XHTML.

Blog

Contrazione delle parole “web” e “log”. Una sorta di diario online nel quale l’autore scrive delle note, degli articoli che i visitatori, volendo, possono commentare. Generalmente il blog tratta temi di particolare interesse per l’autore.

Blogger

Colui che scrive e quindi aggiorna come un diario, inserisce contenuti (immagini, testi, video), cura un blog. Inizialmente un blogger riportava sul suo “diario” fatti personali che riteneva di voler condividere con amici, parenti e conoscenti… successivamente il blog si è trasformato in un potente mezzo informativo anche commerciale strategico ed il “blogger professionista” è diventato sempre più un esperto di diverse discipline quali: marketing, web marketing, programmazione web, seo…

Form To Mail – Contact form

Il Form To Mail è un modulo che trovate frequentemente su diversi siti web utile a raccogliere informazioni specifiche (nome, cognome, email, dati sensibili, preferenze, ordini, richieste informazioni…) che vengono inviate dopo la vostra compilazione al titolare del sito come un normalissimo messaggio di posta elettronica.

Furto di identità – Phishing

In ambito informatico il phishing (“spillaggio (di dati sensibili)”, in italiano) è una attività illegale che sfrutta una tecnica di ingegneria sociale, ed è utilizzata per ottenere l’accesso a informazioni personali o riservate con la finalità del furto d’identità mediante l’utilizzo delle comunicazioni elettroniche, soprattutto messaggi di posta elettronica fasulli o messaggi istantanei, ma anche contatti telefonici. Grazie a messaggi che imitano grafico e logo dei siti istituzionali, l’utente è ingannato e portato a rivelare dati personali, come numero di conto corrente, numero di carta di credito, codici di identificazione, ecc.

Ping

Il ping (unità di misura: millisecondi) è il tempo impiegato dal segnale per andare dal nostro pc ad un determinato server e tornare indietro.

Provider

Un provider di servizi Internet (ISP) è una società che offre accesso a Internet a pagamento. Per la connessione a un provider di servizi Internet viene in genere utilizzata una connessione remota tramite linea telefonica oppure a banda larga (fibre ottiche o DSL). Molti provider di servizi Internet offrono ulteriori servizi, ad esempio account di posta elettronica, Web browser e spazio per la creazione di un sito Web.

Server – Client

In linea generale si tende ad indicare come “server” il componente hardware che attraverso un software specifico eroga un servizio e “client” il componente hardware con relativo software che ne fa uso su richiesta dell’utente. Oggi un impressionante numero di server nel mondo viene utilizzato come deposito di siti internet. In tal caso un server è un particolare computer sempre collegato ad internet sugli hard disk del quale sono caricati e sempre visibili i siti internet in esso memorizzati. Potete farvi pubblicità anche mentre dormite…

Spamming

L’attività di spamming consiste nell’invio di messaggi pubblicitari tramite posta elettronica che non sono stati assolutamente richiesti dai destinatari. Lo spam è generalmente costituito da una email invasiva, indesiderata, inutile.

Trackback

Si tratta di una notifica che informa un utente (generalmente un blogger) di un qualunque nuovo link diretto verso una pagina specifica.

Traffico

L’ammontare di utenti che naviga su un determinato sito web in un preciso arco temporale.

Upload – Download

In informatica viene chiamato upload (in italiano, caricamento) il processo di invio di un file (o più genericamente di un flusso finito di dati o informazioni) ad un sistema remoto attraverso una rete informatica. L’azione inversa è chiamata download (scaricamento).

Web 2.0

Il termine web 2.0 viene usato per riferirsi ad un insieme di servizi, siti web, e comunità caratterizzati da una elevata interazione da parte degli utenti (capacità di collaborare e condividere informazioni). Tecnicamente il web 2.0 differisce dal web 1.0 per un utilizzopiù integrato di tecnologie AJAX e CSS.

Whois

Con tale termine si intende un protocollo di rete che consente, mediante l’interrogazione (query) di appositi database, di stabilire a quale provider Internet appartenga un determinato indirizzo IP o uno specifico DNS. Nel whois vengono solitamente mostrate anche informazioni riguardanti l’intestatario del dominio.

Link correlati

Sigle del web – Realizzazione siti internet
Sigle del web – Termini di uso comune nel web
Sigle del web – Termini SEO
Sigle del web – Termini inerenti le campagne pay per click
Sigle del web – Termini riferiti ai comportamenti scorretti nel web