Costruire un motore – Parte 7

Rispondendo a Stefano

Mi rendo conto che, per chi non conosce ancora bene il campo della meccanica, risulta difficile conoscere i nomi di programmi atti alla progettazione e alla simulazione di componenti per applicazioni meccaniche. Quindi, al momento, mi limito a presentarne una lista. Successivamente il Blog si preoccuperà anche di scrivere articoli più approfonditi circa i PRO e i CONTRO di ognuno di questi programmi, nonché utili info quali principali funzioni e prezzi in modo da poter scegliere quale acquistare. Tra i software impiegati per le simulazioni delle sollecitazioni di organi meccanici (come quelle che hai visto nei video presenti sul sito della nostra officina laboratorio) troviamo principalmente:

  • Solid Edge
  • Solid Works
  • Inventor
  • Catia
  • Pro Engineer
  • Unigraphics
  • SolidThinking
  • TopSolid’Design

Mentre tra i software più conosciuti e adoperati laddove ci sono grandi necessità di calcolo matematico troviamo:

  • MatLab
  • Mathcad

Questi che ti ho elencato sono solo alcuni dei tantissimi software esistenti. Cercando sul web questi software ne troverai molti altri alternativi. I prezzi per gli istituti tecnici e le università sono più bassi che per il privato. Molte volte cercando delle alternative si riesce a risparmiare notevolmente anche se si acquistano software con minori funzioni. E’ importante sottolineare che spesso però si acquista un software costoso per farci sempre e solo le solite operazioni.

Link correlati:

Costruire un motore – 1
Costruire un motore – 2
Costruire un motore – 3
Costruire un motore – 4
Costruire un motore – 5
Costruire un motore – 6
Costruire un motore – 7

Vedi anche la sezione “Motorismo” della pagina “Motori” di questo blog.